Lug 212014
 

Seconda rappresentazione per Wonder Woman della DC Comics, nella linea di reinterpretazione Bishoujo.

Sempre su disegno Shunya Yamashita, ‘sta volta è abbiamo una posa più dinamica ed uno sculpt più vicino al tratto disegnato, anche se pure questa versione, non riesce, secondo me a restituire il vero senso del personaggio.

Rispetto alla versione standard, abbiamo anche una migliore attinenza del volto, ma le forme rendono bene in esposizione, solo viste di profilo.

Lavoro di pregio per le finiture e per l’uso di parti con una leggera trasparenza, come il gonnellino ed i capelli.

Basetta davvero sotto tono, rispetto ad altre uscite anche della stessa linea. Il pugnale, è un qualcosa in più, ma non arricchisce in nulla l’uscita.

Ultima nota, i colori tenui dell’incarnato, in foto sono molto difficili da restituire. Di presenza sono ben più evidenti i dettagli e le sfumature delle masse muscolari. Ben definiti i dettagli.

Alcuni piccoli segni delle parti accoppiate, ma siamo ben sopra allo standard delle statue pre colorate in questa fascia di prezzo.

Il voto dei visitatori:
VN:F [1.9.22_1171]